Elena Linari torna a Castello e si emoziona: “Vi porterò sempre nel cuore”

Elena Linari torna a Castello e si emoziona

0
346

Quando Elena Linari, calciatrice della Fiorentina Women’s nata e cresciuta a Castello, riguarda sul maxi schermo alcune delle sue giocate datate 2003 con la maglia bianco verde dell’Atletica Castello, l’emozione è davvero a mille. Indossa la numero dieci, è il capitano della squadra e nel video, proiettato nella serata in suo onore alla 30 esima Festa Bianco Verde, Elena fa un “sombrero” a un avversario e poi spedisce il pallone in rete. Un capolavoro. Aveva 9 anni.

Elena è tornata a Castello. E lo fa con l’emozione di chi, partita da questa società, ha semplicemente vinto tutto (o quasi): nell’estate del 2016 è tornata a Firenze e ha conquistato in un solo anno Scudetto e coppa Italia. Lunedì 19 giugno, allo spazio eventi della Festa, c’erano decine e decine di spettatori. Gente di Castello, ragazzi, bambini, ex allenatori, fans, ammiratori. Insieme a lei il Presidente della Fiorentina Women’s Sandro Mencucci e i giornalisti Giacomo Guerrini e Mattia Martini. Scorrono i video della stagione appena conclusa: lo Scudetto, la coppa Italia, i gol, le foto di Elena con la maglia della Nazionale. E lei dichiara: “Rimango alla Fiorentina anche il prossimo anno, spero di rimanerci a lungo”.

Dopo il video che riporta Elena a 14 anni fa, Matteo Dovellini le regala la maglia numero 5 (il suo numero) di quei tempi. Lei si commuove: “Sono davvero emozionata – dichiara dal palco – vi porto nel cuore, sempre”. Linari sfoggia il proprio regalo per Castello. E’ la maglia numero 5 di adesso, quella viola: “Se non vuoi perderti, devi sempre ricordarti da dove sei venuto”. Sul palco le due numero 5: quella dell’Atletica Castello e quella della Fiorentina Women’s. Applausi. Il Presidente dell’Atletica Castello Paolo Cioni premia Sandro Mencucci (che conferma la coppia di tecnici Fattori e Cincotta anche per il prossimo anno) con una targa, mentre Alessandro Carmannini regala a Linari una foto formato maxi della calciatrice con alle spalle lo striscione dedicato a lei nel giorno dello Scudetto al Franchi. Poi la lunga sessione di autografi e foto. Per una serata emozionante, unica. Indimenticabile. 

– TUTTE LE FOTO DELLA SERATA CON ELENA LINARI: CLICCA QUI

 

FESTABIANCOVERDE2017

LEAVE A REPLY